Il rischio del GAP nei giovani: i genitori possono aiutarli - Progetto Milano NoSlot
  • 1 Dicembre 2020

Il rischio del GAP nei giovani: i genitori possono aiutarli

 Il rischio del GAP nei giovani: i genitori possono aiutarli

Il gioco online, anche a causa di una maggiore difficoltà di controllo, affascina molto i più giovani, rendendoli soggetti a rischio.
Infatti, a causa della mancanza di maturità o di una maggiore fragilità emotiva, l’idea di vincere denaro e poter rivendicare una maggiore indipendenza, spinge sempre più adolescenti a giocare d’azzardo.

L’illegalità del gioco per i minorenni, talvolta, è un incentivo, una sfida in più e una prova di abilità che invoglia a tentare di farcela, di infrangere le regole per divertirsi e sentirsi grandi.

Il ruolo dei genitori in tutto ciò è molto importante. Supervisionare i figli, fare attenzione a cambiamenti repentini d’umore, a problemi di natura comportamentale, sociale e anche in famiglia, può essere fondamentale per scoprire in tempo la dipendenza e trovare il modo di superarla.

Nelle prossime settimane pubblicheremo i risultati della ricerca svolta con 3.150 ragazzi e giovani sul gioco e sul GAP ai tempi del Coronavirus.

Avatar

Noslot

DI COSA HAI BISOGNO? clicca sulla sezione