Ferisce la titolare e poi si uccide: voleva i gratta e vinci - Progetto Milano NoSlot

Ferisce la titolare e poi si uccide: voleva i gratta e vinci

 Ferisce la titolare e poi si uccide: voleva i gratta e vinci

Messina – 24-03-2020

Un anziano di 80 anni, si è diretto in una tabaccheria di Messina per poter giocare ai gratti e vinci. Con le attuali disposizioni per l’emergenza coronavirus, la titolare ha negato la richiesta.

L’anziano ha così estratto la pistola e ferito la titolare, e successivamente si è tolto la vita. Questo dopo un litigio avuto con la moglie ancora tutto da chiarire.

Le motivazioni del folle gesto sono al vaglio delle forze dell’ordine locali.

 

Milano NoSlot

Milano NoSlot

http://www.milanonoslot.it

Milano NoSlot Prima rete di Associazioni NoSlot, coordinata dal Comune di Milano