Comunicati Stampa Eventi News

Un tagliando alla legge Regionale

Il Comitato Paritetico di Controllo e Valutazione nell’incontro del 23 novembre scorso ha analizzato la relazione sull’attuazione della legge regionale lombarda relativa al contrasto al gioco d’azzardo.

Così conclude Carlo Borghetti, vicepresidente del comitato: “La relazione analizzata dal Comitato Paritetico di Controllo e Valutazione sull’attuazione della legge regionale lombarda per il contrasto al gioco d’azzardo patologico, ha evidenziato luci e ombre nell’applicazione della legge”.

“In sintesi il dato positivo è che c’è un leggero trend in diminuzione rispetto alla installazione di slot-machine, ma al contempo si rileva una insufficiente attività di controllo da parte delle Polizie locali dei Comuni circa il rispetto dei vincoli restrittivi che la legge impone, come ad esempio il rispetto dei 500 metri di distanza dai luoghi sensibili, vincolo che deve valere anche nel caso di rinnovo di vecchie convenzioni. Sono convinto che la prossima legislatura dovrà fare un ‘tagliando’ alla legge, e verificare se non sia il caso di introdurre nuovi elementi che garantiscano maggiormente l’applicazione della legge stessa”

L'Autore

Milano NoSlot

Milano NoSlot

Milano NoSlot
Prima rete di Associazioni NoSlot, coordinata dal Comune di Milano