Rassegna Stampa

Stop alla Pubblicità al gioco d’azzardo in tutta la Lombardia

L’intesa sottoscritta da Regione, associazioni e aziende di trasporto pubblico locale oltre a ridurre o far scomparire le réclame, prevede la diffusione di messaggi di sensibilizzazione contro la ludopatia. Lo Stop sarà su tutta la pubblicità del gioco d’azzardo su treni, bus, metropolitane e altri mezzi di trasporto pubblico in Lombardia. La Regione martedì ha firmato un accordo con le associazioni (Anav e Asstra) e le aziende di trasporto pubblico locale (Trenord, Atm, Rfi Ferrovie Nord e Navigazione lago d’Iseo) a Palazzo Lombardia. L’intesa, oltre a ridurre o far scomparire del tutto le pubblicità sull’azzardo,prevede la diffusione sui mezzi pubblici di messaggi con il logo regionale «No Slot» per la sensibilizzazione sul fenomeno della ludopatia, contrastata con una legge della giunta Maroni varata nel 2013. Da allora, secondo i dati forniti dalla Regione, 1.304 esercizi commerciali hanno rinunciato alle slot machine e nel 2014, rispetto al 2013, le nuove slot sono diminuite dell’11,2% contro la media nazionale dell’8%.

Da Milano Corriere – Leggi l’intero Articolo

L'Autore

Milano NoSlot

Milano NoSlot

Milano NoSlot
Prima rete di Associazioni NoSlot, coordinata dal Comune di Milano