Conosci e Informati GAP

Familiari a rischio? Quali i segnali a cui stare attenti

Quali sono i segnali che ci consentono di capire se un familiare vive un problema di gioco?

Quando è il caso di preoccuparci rispetto alle abitudini di gioco di una persona del nostro entourage?

  • Il tuo familiare può essere dedito al gioco senza manifestare particolari problemi. Il gioco per lui rappresenta un hobby e non c’è bisogno di preoccuparsi.
  • Il tuo familiare, senza essere caduto in una forma conclamata di dipendenza, può giocare sporadicamente ma investendo somme ingenti di denaro, causando alla tua famiglia serie difficoltà finanziarie.
  • Il tuo familiare può invece aver sviluppato una forma di dipendenza. In questi casi, il gioco viene prima di tutto e l’impulso a giocare è più forte di lui. Il livello di compromissione è tale che lui non può più fare a meno di giocare e che finisce il più delle volte per giocare in maniera incontrollata cercando di compensare le perdite che subisce.

 Si tratta di capire quando la pratica di gioco diventa un problema che comporta conseguenze negative per lui e per chi gli sta accanto.

Per iniziare, può essere utile cercare di capire qual è il suo modo di intendere il gioco, cercando di identificare determinati comportamenti che rivelano l’eventuale presenza di una propensione al gioco patologico.

La quantità di tempo che il nostro familiare dedica al gioco è un primo indizio per valutare il peso che questa pratica riveste nella sua vita. Se la frequenza risulta eccessiva, è probabile che il suo comportamento sia nel tempo cambiato.

Come si comporta quando non gioca? Hai notato in lui una tendenza all’irritabilità?

Il gioco eccessivo può anche avere un impatto sulle sue finanze. 

Hai notato che il tuo familiare non ha rispettato alcuni obblighi finanziari? Chiede prestiti? Sei consapevole di eventuali debiti con terzi?

Il suo modo di parlare del gioco può darci indizi sul suo rapporto con questa attività. Lui considera questa attività come un hobby o come un modo per diventare ricchi? I suoi discorsi ricadono spesso sul tema gioco?

Comprendendo il suo modo di intendere il gioco, è possibile definire meglio l’importanza che riveste nella sua vita.

La conoscenza del rapporto con le altre attività quotidiane può rivelarsi fonte di indizi rispetto ad una pratica problematica.

Hai notato che il tuo familiare a volte ha preferito dare priorità al gioco, piuttosto che ai suoi impegni?

Tutte queste domande possono aiutarti a identificare se il tuo familiare ha un rapporto problematico con il gioco e se la tua preoccupazione è legittima.

Tuttavia… non vi è alcun segnale singolo che determina con certezza una situazione problematica.

Occorre prendere in considerazione una serie di elementi per formarsi un’opinione e confermare la tua percezione.

La consapevolezza di un problema reale ti mette anche in grado di agire.

Il primo passo è stato compiuto!

Su questo sito potrai trovare tutte le informazioni e l’assistenza necessarie per affrontarlo.

inoslot-chiama-gif

L'Autore

Milano NoSlot

Milano NoSlot

Milano NoSlot
Prima rete di Associazioni NoSlot, coordinata dal Comune di Milano