Comune Informa Comunicati Stampa News

Comunicato stampa avvio Progetto

 

NO SLOT. UNA PIATTAFORMA TELEMATICA, UN’APP E NUOVI CENTRI D’ASCOLTO E ASSISTENZA CONTRO LE LUDOPATIE Comune di Milano e Regione Lombardia: “Insieme per tutelare la salute dei cittadini e la sicurezza del territorio”
Milano, 9 novembre 2015 – Non si ferma la battaglia del Comune di Milano e della Regione Lombardia per contrastare la diffusione del gioco d’azzardo patologico e delle drammatiche conseguenze che esso genera, non solo per le persone affette da dipendenza, ma anche per le loro famiglie ed in generale per il territorio. Dopo l’approvazione da parte del Pirellone della legge regionale numero 8 dell’ottobre 2013, e dopo la messa in campo da parte di Palazzo Marino di provvedimenti che hanno permesso di bloccare l’apertura di oltre dieci sale da gioco e di delimitare gli orari di quelle già in esercizio – si ricorda che il nuovo Regolamento Edilizio vieta di aprire nuove sale slot a meno di 500 metri da luoghi sensibili come scuole e centri anziani – le istituzioni tornano ad unire le forze contro le ludopatie.
Il Comune di Milano ha predisposto cinque nuovi progetti per sviluppare e consolidare azioni di prevenzione e contrasto alla dipendenza da gioco d’azzardo, di cui 4 finanziati tramite bando da Regione Lombardia per un importo complessivo di 200 mila euro:
–        Milano No Slot Ascolta si propone di realizzare spazi di ascolto e di orientamento, reali e virtuali, con campagne di sensibilizzazione sui rischi del gioco d’azzardo, una app e una linea telefonica dedicata;
–        Milano No Slot Accoglie e Orienta punta alla predisposizione di spazi di accoglienza e sostegno dedicati alle famiglie dei giocatori patologici, nonché all’organizzazione di incontri di sensibilizzazione in spazi di aggregazione per anziani; –        Milano No Slot Osserva e Certifica mira a una mappatura dei luoghi sensibili per il gioco d’azzardo, che individui aree di pericolosità ma anche risorse territoriali diffuse, strumento importante e partecipato per consolidare reti di protezione sociale e per sensibilizzare gli esercenti a contrastare la facilità d’accesso al gioco dei soggetti più vulnerabili;
–        Milano No Slot Comunica e Informa ha come obiettivo la realizzazione di una piattaforma informatica di supporto alla comunicazione e promozione delle diverse azioni, con documentari da utilizzare per campagne di sensibilizzazione e prevenzione;
–        Milano No Slot Educa e Forma attua una campagna di prevenzione rivolta alle comunità scolastiche delle 9 Zone di Milano che consiste in interazioni rivolte ad alunni e studenti sul valore e sul significato del gioco, incontri formativi e kit didattici per corpo docente, azioni di sensibilizzazione per le famiglie “Questi progetti si inseriscono nella politica di impegno su più fronti dell’Amministrazione comunale contro il gioco d’azzardo patologico – affermano gli assessori Pierfrancesco Majorino (Politiche sociali), Marco Granelli (Sicurezza), Franco D’Alfonso (Commercio) e Francesco Cappelli (Educazione) – nella convinzione che la lotta contro le ludopatie, per tutelare la salute dei cittadini ed allontanare dal territorio criminalità e degrado, abbia bisogno sia di adeguate iniziative di prevenzione e informazione, sia di una continua opera di monitoraggio e controllo del territorio. La positiva collaborazione tra istituzioni rappresenta una risorsa essenziale per combattere un fenomeno che sempre più assume i contorni di una vera e propria emergenza sociale”.
“La Legge regionale sulla ludopatia – commenta l’assessore al Territorio e Urbanistica Viviana Beccalossi, team leader della Giunta sulla materia – è giusta, etica e, soprattutto, funziona. Nel 2014 in Lombardia le cosiddette newslot sono calate dell’11,2% sul 2013, contro la media nazionale dell’8%: un dato che si traduce in 8 mila macchinette in meno. Anche il numero di esercizi commerciali dotato di slot è passato da 16.004 a 14.700. Sono i primi risultati concreti ottenuti grazie alle nuove norme e alla loro applicazione da parte dei Comuni che, come è avvenuto a Milano, hanno condiviso lo spirito di questa battaglia contro una nuova piaga sociale”.

L'Autore

Milano NoSlot

Milano NoSlot

Milano NoSlot
Prima rete di Associazioni NoSlot, coordinata dal Comune di Milano